Rispondere

Power over Ethernet: PoE vs non PoE. Le aziende del futuro

serenacorrado
NETGEAR Expert

Power over Ethernet: PoE vs non PoE. Le aziende del futuro

Post_PoE vantaggi.jpg

 

 

Come saranno le aziende del futuro? Piene di cavi? Noi non crediamo

 

L'edificio conosciuto come "The Edge", con sede ad Amsterdam, è rappresentativo di ciò che il futuro riserva all'automazione degli uffici intelligenti. Come illustrato nell'articolo "Embracing Power over Ethernet Technology", dal Real Estate News Exchange, immagina di camminare nel tuo ufficio senza la banale routine di andare a sederti alla stessa scrivania ogni giorno, ma invece, di avere ogni giorno uno spazio nuovo per te, che cambia in base al tuo programma, su cosa lavorerai e con chi lavorerai. Non dovrai più litigare per le sale riunioni, il termostato o la luminosità che desideri per le luci, perché l'edificio regola tutto in base alle preferenze di ogni individuo. Sa anche quanta crema e zucchero ti piace nel tuo caffè. È possibile? Incredibilmente, questi sono tutti cambiamenti che possono essere resi possibili oggi attraverso l'uso di dispositivi IoT intelligenti. Questo innovativo spazio per uffici ad Amsterdam funziona con 28.000 sensori intelligenti e pannelli luminosi a LED intelligenti, ciascuno dei quali è alimentato e connesso tramite un unico cavo che offre tutti i vantaggi che derivano dall'essere parte della rete IoT collegata, grazie a Power-over-Ethernet (PoE).

 

Ci sono una moltitudine di prodotti connessi che possono trarre vantaggio dall'essere collegati in rete e utilizzando un singolo cavo per fornire sia l'alimentazione che l'accesso a Internet. I dispositivi PoE come punti di accesso, telecamere IP e telefoni VoIP su un singolo cavo Ethernet sono dotati sia di alimentazione che di connettività di rete, oltre alla possibilità di gestire tutti i dispositivi tramite switch abilitati PoE, come quelli offerti da NETGEAR. Ciò rende l'installazione e l'espansione della rete più semplici e più economiche, in contrasto con l'installazione da parte di un elettricista di prese elettriche in tutto l'ufficio. Il PoE rende anche il posizionamento dei dispositivi più flessibile, poiché non è limitato alle prese di corrente fisse ed elimina l'ingombro di più cavi. Quindi, ora puoi finalmente montare i tuoi dispositivi sul soffitto o sul muro senza preoccupazioni.

 

Prima di uscire e acquistare uno switch abilitato per PoE per rendere il tuo spazio contemporaneo e sofisticato come quello di Edge, devi sapere che esistono due standard PoE, PoE (802.3af) e PoE + (802.3at). La differenza principale è che PoE + (30W) fornisce una potenza doppia rispetto a PoE (15,4 W) per porta, che è adatta per dispositivi con maggiore potenza come un access point esterno. Tuttavia bisogna tener conto che un po' di energia è persa per tutta la lunghezza del cavo, e ancora più energia è persa su cavi più lunghi. È solo un semplice fatto di fisica. La potenza minima garantita fornita dal dispositivo a una distanza di 100 M dallo switch è 12,95 W per porta per PoE e 25,5 W per porta per PoE +.

 

Con gli switch "aggiornabili PoE" di NETGEAR, puoi acquistare ciò che ti serve oggi e aggiornarlo semplicemente acquistando un adattatore di alimentazione diverso se le tue esigenze cambiano. Otterrai la potenza extra senza il costo aggiuntivo e l'inconveniente di ricablare e sostituire l'interruttore.

 

Eliminando la necessità di installare il cablaggio elettrico e il controllo centralizzato, PoE offre risparmi fino al 50% rispetto alle tradizionali infrastrutture di alimentazione di rete. Forse è per questo che Edge potrebbe essere l'edificio più intelligente del mondo dopo tutto.

 

Maggiori informazioni sul più grande portafoglio di switch PoE sul mercato

https://www.netgear.it/landings/poe/

 

 

 

 

 

Messaggio 1 di 1
Statistiche discussione
  • 0 risposte
  • 1589 visualizzazioni
  • 0 kudos
  • 1 con conversazione attiva